8 modi per rimanere in salute con il Tai Chi

Il Tai Chi è una pratica psicofisica che ha avuto origine nell’antica Cina come arte marziale. Conosciuta in Oriente da secoli, è ormai diventata popolare anche nella società occidentale come attività ludico-ricreativa e tecnica di meditazione in movimento. Può essere praticata da persone di ogni età ed in ogni condizione di salute, perché non prevede combattimenti o pericoli per la salute, ma consente anzi di aumentare il benessere e di sentirsi meglio. In che modo?

Tai Chi per ridurre lo stress

1) Riduce lo stress

Lo stress è una delle principali cause di malattia nella nostra società, contribuendo ad innescare o a peggiorare altre patologie dannose per la nostra salute. Secondo molte ricerche la pratica del Tai Chi aiuta a migliorare la salute psicofisica ed a diminuire il livello di stress e ansia. I movimenti gentili e rotondi caratteristici del Tai Chi, aiutati da tecniche di respirazione profonda, contribuiscono al rilassamento di mente e muscoli consentendo di focalizzarsi nel raggiungimento di uno stato meditativo.

2) Aiuta a dormire meglio

Notizie

Sono aperte le iscrizioni ai corsi base di Tai Chi Chuan di Schio, Thiene, Zané e Valli del Pasubio.

TROVA PALESTRE E ORARI.

Un recente studio dell’Università della California su un campione di 112 persone con disturbi del sonno moderati ha rivelato che la pratica del Tai Chi aiuta a migliorare la qualità e la durata del sonno in modo significativo. Grazie al Tai Chi è quindi possibile prevenire disturbi di insonnia più gravi e limitare od evitare l’uso di farmaci.

3) Migliora la concentrazione

Studi della University of South Florida, dell’Università di Pechino e molti altri hanno scoperto che le persone che praticano regolarmente Tai Chi godono di un aumento del volume del cervello e dello spessore della corteccia cerebrale, il cui naturale assottigliamento con l’età può provocare invece depressione, Alzheimer e demenza senile. A questo risultato contribuiscono i livelli di attenzione e concentrazione necessari per ricordare ed eseguire in modo corretto le sequenze di movimento del Tai Chi.

Tai Chi per combattere la depressione4) Contrasta i sintomi della depressione

Vuoi saperne di più?

Secondo numerose ricerche la pratica settimanale del Tai Chi può aiutare a migliorare la qualità della vita e lo stato di salute di persone affette da disturbi d’ansia o depressione. La pratica del Tai Chi permette infatti di svolgere un’attività fisica moderata e di rilassare la mente focalizzandosi sul movimento e sul respiro. I movimenti lenti e gentili del Tai Chi hanno inoltre il vantaggio di potere essere praticati anche da persone anziane o con problemi di salute, spesso soggetti a queste patologie.

5) Contribuisce al benessere del cuore

Anche se il battito cardiaco rallenta durante la pratica del Tai Chi, il flusso sanguigno aumenta, rinforzando il sistema cardiovascolare. Inoltre, le tecniche di respirazione profonda aumentano la capacità polmonare e l’ammontare di ossigeno inalato, a beneficio del sistema respiratorio. Trattandosi di un’attività che non richiede un intenso consumo di energia, il Tai Chi risulta adatto anche a pazienti “pigri”, con scarsa esperienza di attività fisica o cardiopatici.

Tai Chi per combattere la depressione6) Protegge la salute delle articolazioni

Un adeguato movimento fisico può ridurre i problemi alle articolazioni, prevenendo patologie come l’artrite. Le posizioni del Tai Chi sono gentili con le articolazioni ma aumentano la mobilità di gomiti, anche e ginocchia. Secondo uno studio del Tufts Medical Center, grazie alla pratica costante del Tai Chi gli adulti che soffrono di osteoartrite vedono inoltre un miglioramento dei sintomi sia per quanto riguarda il dolore che per la funzionalità delle articolazioni. Il Tai Chi è inoltre considerato un valido aiuto nelle terapie di riabilitazione e per ridurre il pericolo di caduta negli anziani.

7) Fa diminuire l’ipertensione

Una moderata attività fisica rientra tra i consigli dei medici per diminuire l’ipertensione, patologia che colpisce circa il 30% della popolazione mondiale ed il 70% degli over 65. La pratica del Tai Chi potrebbe essere utile per ridurre la pressione alta, grazie alla sua combinazione di esercizio fisico e pratiche di meditazione.

Tai Chi per combattere la depressione8) Aiuta rimanere attivi con l'età

Il Tai Chi abbraccia il rispetto della cultura tradizionale cinese per gli anziani e si rivela un vero e proprio toccasana per la loro salute. Non solo il Tai Chi è una pratica adatta a persone di qualsiasi età, ma i suoi benefici aumentano con il passare del tempo. Secondo uno studio pubblicato sull'European Journal of Preventive Cardiology, un campione di anziani che praticavano Tai Chi almeno un’ora e mezza alla settimana sono risultati più in salute dei coetanei che non lo praticavano, soprattutto per quanto riguarda pressione arteriosa, resistenza vascolare e forza muscolare, specialmente nelle ginocchia. Il Tai Chi prevede infatti delle sequenze di movimento lente e morbide, che si possono praticare anche in età avanzata.


Ti interessa provare? L'a.s.d. Cinque Elementi organizza corsi di Taiji Quan (Tai Chi Chuan) di livello base e avanzato a Schio, Valli del Pasubio, Zané e Thiene.
Per maggiori informazioni scrivi a taiji5elementi@gmail.com o telefona alla M° Bruna Piccinelli al num. 349 5362801. Se vuoi sapere dove trovarci clicca qui.

Chiedi informazioni sui corsi

 
 
 
 

a.s.d. Cinque Elementi | A.I.C.S. | CONI | Contatti

Per informazioni         taiji5elementi@gmail.com

Copyright 2011 Cinque Elementi